Presentazione

Fondata nel 1850 è la più antica rivista giuridica in corso di pubblicazione.
La Rivista Amministrativa offre agli studiosi ed operatori del diritto un ampio ed aggiornato quadro della realtà giuridica italiana affrontando argomenti di grande interesse sia su scala nazionale che locale.
La Rivista Amministrativa della Repubblica Italiana, così come i suoi supplementi (la Rivista Ammininistrativa degli Appalti, la Rivista Amministrativa della Regione Lombardia e la Rivista Amministrativa della Regione Veneto) contiene articoli di dottrina, contraddistinti dalla grande autorevolezza degli interventi, note ed osservazioni alle sentenze più significative, pronunce giurisprudenziali della Corte Costituzionale, della Corte di Cassazione, del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche, del Consiglio di Stato, dei Tribunali Amministrativi Regionali e della Corte dei Conti, una rassegna di ordinanze di sospensione del Consiglio di stato ed inoltre un'ultima parte dedicata alla produzione normativa statale, regionale e comunitaria. Vi trovano infine spazio la trattazione di argomenti di attualità, la pubblicazione di recensioni di opere giuridiche, una rassegna di articoli più significativi apparsi sulle altre riviste e una rubrica dedicata ai quesiti degli abbonati.
La Rivista Amministrativa offre inoltre ai suoi abbonati utili servizi quali ad esempio il servizio di diffusione a mezzo e-mail delle decisioni, ordinanze e atti ammnistrativi di maggiore interesse.
 
Norme sull'utilizzo del sito - Note legali e sulla privacy
© 1999-2012 Rivista Amministrativa della Repubblica Italiana. Tutti i diritti riservati.